La Ferrovia, un enorme Suk tra degrado ed illegalità. Borrelli: “I mercatini illegali nocivi a tutti eppure non si interviene con decisione. Perché?”

La zona della Ferrovia a Napoli diventa sempre più spesso un nome Suk dove i marciapiedi si trasformano bancarelle dove esporre merce di dubbia provenienza ed in condizioni igienico-sanitarie del tutto precarie.

Il degrado è elevatissimo, cosi’ come pure il grado di illegalità.


L’ultima denuncia arriva da una cittadina che si è rivolta al deputato dell’alleanza Verdi-sinistra Francesco Emilio Borrelli con tanto di documentazione videografica.

video: https://www.facebook.com/francescoemilio.borrelli/videos/975622097077329


“Sono anni che denunciamo questa situazione e che sosteniamo i cittadini che vogliono vedere restituire decoro e dignità al loro quartiere. Eppure questi mercatini della monnezza continuano ad essere tollerati, nessuna misura drastica è stata mai presa. Perché? Tutto ciò non giova a nessuno, nemmeno agli stessi protagonisti di tali scempio, e danneggia tutti, l’immagine dell’intera città stessa. Che si vuole aspettare, di diventare una mega pattumiera? Servono interventi decisi, li esigiamo.”- queste le parole di Borrelli.

Condividi:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn