Identificati conducente e occupanti del Suv in retromarcia sulla Tangenziale: “Stava finendo la benzina.”

Borrelli: “Incredibile, nessun arresto e nemmeno il sequestro del veicolo. Questo permissivismo ci sta portando alla catastrofe.”

Avevano seminato il panico sulla Tangenziale di Napoli andando in retromarcia con un SUV. Gli occupanti dell’auto e protagonisti di un video pubblicato su Tik Tok, denunciato dal deputato dell’alleanza Verdi-Sinistra Francesco Emilio Borrelli, sono ora stati identificati.

video: https://www.facebook.com/francescoemilio.borrelli/videos/693471382648123


Quando i membri della squadra d’emergenza di Tangenziale Spa si sono avvicinati all’auto ed hanno individuato all’interno tre persone, tutte di nazionalità rumena, gli occupanti sembravano poco lucidi e hanno spiegato che avevano quasi finito il carburante e volevano raggiungere la stazione di servizio più vicina alle loro spalle.


“Ci aspettavamo che la denuncia si concludesse in bel altro modo.”- ha spiegato Borrelli- “E se avessero provocato un incidente, ammazzato qualcuno, provocato una strage? Questo clima di permissivismo ci sta portando alla catastrofe, le strade si stanno affollando di delinquenti, criminali, folli e irresponsabili che ad ogni modo se la cavano sempre o comune con poco. Neanche questa volta nessun arresto e nemmeno il sequestro del veicolo. Ma è uno scherzo?”

Condividi:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn