Aeroporto. Borrelli presenta interrogazione sulla gestione (AVS): “giuste le critiche del Sindaco alla Gesac. Serve più trasparenza e più confronto con cittadini e istituzioni”. Dossier sui voli notturni.

“Ha ragione il Sindaco di Napoli a criticare pesantemente la Gesac per l’inquinamento acustico causato dal numero notevolissimo di aerei che sorvolano case e monumenti – dichiara il deputato dell’Alleanza Verdi Sinistra Francesco Emilio Borrelli che da anni segue le vicende dell’aeroporto di Capodichino – con rotte di cui abbiamo chiesto più volte spiegazioni senza ottenere risposte esaustive. A questo bisogna aggiungere lo scarso spirito costruttivo dei vertici della Gesac poco inclini al confronto con la cittadinanza e anche con i rappresentanti istituzionali. Prima da consigliere regionale e adesso da deputato devo riscontrare che è l’unico operatore economico a Napoli con il quale non è stato possibile avviare mai nessun confronto o incontro. Le poche risposte spesso sprezzanti denotano una idea sbagliata nel rapporto con i cittadini che vivono sul territorio che si può tradurre in questa considerazione che spesso in modo anche molto poco velato i vertici della Gesac fanno intendere: “poichè noi portiamo soldi e turisti a Napoli e quindi lavoro possiamo fare più o meno quello che ci pare e non dobbiamo rendere conto a nessuno”.

video:  https://www.facebook.com/francescoemilio.borrelli/videos/3671730929712356/


“Per questa ragione – continua Borrelli – ho deciso di presentare una interrogazione parlamentare per ottenere risposte chiare e trasparenti sugli orari dei voli, il rispetto delle rotte per decolli e atterraggi e i pagamenti delle multe da parte delle compagnie che le violano. La Gesac rispetto a quello che guadagna lascia ben poco a Napoli e provincia. Per questo bisogna avviare un confronto serrato con la Gesac aumentando i controlli e imponendo il rispetto delle regole e dei cittadini che abitano sul nostro territorio. Inoltre sto preparando un dossier sulle violazioni che i cittadini ogni giorno mi segnalano a partire dai voli notturni”.

Condividi:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn